ACIDO FOLICO

SCHEDA ESAME

Esame/Analisi: ACIDO FOLICO

Sigla e sinonimi: Folati

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

L’acido folico è necessario per le funzioni dei globuli rossi e dei globuli bianchi e per la sintesi dei geni in tutte le cellule. L’acido folico, come la vitamina B12, sono necessari per la sintesi del DNA. Entrambi dipendono dalla normale funzione dell’intestino per il loro assorbimento dagli alimenti. L’acido folico è presente nelle uova, nel latte, nei vegetali a foglia, nei lieviti, nel fegato, nella frutta, e viene anche prodotto dai batteri intestinali; viene immagazzinato nel fegato. Il test è indicato nella diagnosi differenziale dell’anemia megaloblastica. Bassi livelli di folato nel siero significano che la dieta è stata negli ultimi tempi povera di folati, che l’assorbimento intestinale è stato insufficiente, o entrambi.
Per la completezza della diagnosi deve essere misurata nel siero anche la Vitamina B12, perchè in più del 50% dei casi di anemia megaloblastica c’è una carenza di B12 piuttosto che di folati.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi:

Referto

Tempi di consegna: 2 giorno (escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi)

Valori normali donna: 3.1 – 12.4

Valori normali uomo: 3.1 – 12.4

Unità di misura: ng/mL

Metodo: elettrochemioluminescenza

 

I commenti sono chiusi.