CELLULE PARIETALI GASTRICHE – anticorpi anti (APCA)

SCHEDA ESAME

Esame/Analisi: CELLULE PARIETALI GASTRICHE – anticorpi anti

Sigla e sinonimi: APCA

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Marker sierologico usato per la diagnosi di Anemia perniciosa e di Gastrite Atrofica di tipo A. Gli APCA si trovano infatti in più del 90% di pazienti con gastrite cronica atrofica (Gastrite Autoimmune) e in circa il 90% di pazienti con Anemia Perniciosa, spesso in combinazione con Anticorpi Anti Fattore Intrinseco.

Gli APCA sembrano avere un possibile valore predittivo poiché possono precedere di parecchi anni la deficienza di Vitamina B12. Il titolo non correla con la severità della malattia.

Gli  APCA sono spesso presenti (20-30%) in pazienti con malattie endocrine autoimmuni quali: tiroidite di Hashimoto, Diabete Mellito di tipo 1. Si trovano ancora nel 25-47% di pazienti con gastrite cronica da Helicobacter pilori, nei quali il loro riscontro sono indice di presenza o di sviluppo di gastrite atrofica cronica.

Si possono trovare anche in individui sani (5-10%) e la loro prevalenza aumenta con l’età.

L’antigene target è un enzima localizzato nelle cellule parietali dello stomaco.

Indicazioni

  1. Sospetto di Anemia perniciosa
  2. Sospetto di Gastrite Cronica Atrofica
  3. Diagnosi differenziale di Gastrite di tipo A dai tipi B e C
  4.  Infezione da H.Pylori per predire e prevenire lo sviluppo di Gastrite Autoimmune.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi

Referto

Tempi di consegna: 7 giorni (escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi)

Valori normali donna:

< 40

 

Valori normali uomo:

< 40

 

Unità di misura:

 

 

Metodo: immunofluorescenza

 

I commenti sono chiusi.