HACCP

Le varie Direttive Comunitarie e/o Regolamenti prevedono che tutti i settori della filiera alimentare applichino un sistema di controllo per garantire l’igiene e la salubrità del prodotto alimentare destinato al consumo umano. Si tratta di un sistema innovativo finalizzato a tutelare la salute dei consumatori, basato su un metodo scientifico detto “Hazard Analysis Critical Control Point” (HACCP), che punta alla prevenzione dei rischi igienici individuando nel titolare dell’industria alimentare il responsabile della sicurezza degli alimenti.

La Diagnostica HominisS.r.l. è in grado di fornire un servizio completo di consulenza professionale che si avvale di personale tecnico specializzato nella sicurezza alimentare che prevede l’attuazione degli obblighi di Legge in materia di H.A.C.C.P.: manuali di autocontrollo, formazione del personale, analisi macrobiologiche.La Diagnostica Hominisopera da più di dieci anni nel settore fornendo la consulenza dettagliata ad esercizi commerciali (bar, ristoranti, pasticcerie, ecc.) nonché a mense ed istituti, enti, caserme, scuole etc..  A partire  dal giugno del 1998, tutte le imprese che attuano la preparazione, la trasformazione, la fabbricazione, il confezionamento, il deposito, il trasporto, la distribuzione, la manipolazione, la vendita o la fornitura, compresa la somministrazione al consumatore, sono obbligate ad adottare questa procedura nel corso della propria attività.

Il sistema HACCP è una procedura che consente di individuare i possibili pericoli di contaminazione e sviluppo di focolai infettivi legati alla preparazione degli alimenti. Questo sistema consente di controllare i pericoli attraverso l’esame dei punti critici che li identificano . Ogni settore di preparazione alimenti deve, nell’ambito delle proprie lavorazioni,  identificare i possibili punti critici di controllo e creare un sistema per la loro sorveglianza. Per stabilire la bontà di un alimento si ricorre spesso alle analisi microbiologiche che attestano l’assenza di germi pericolosi e la commestibilità del prodotto. Naturalmente, dato lo scarso intervallo di tempo che spesso intercorre tra la preparazione ed il consumo non risulta proponibile subordinare il consumo dei cibi al responso delle analisi microbiologiche. Il sistema HACCP fornisce una procedura di analisi preventiva dei rischi che un alimento incontra nel corso della sua preparazione.