Mangiare sano anche sotto l’ombrellone

8

Mangiare in spiaggia sotto l’ombrellone può essere piacevole ma bisogna saper scegliere gli alimenti  ideali che non appesantiscano e non creano problemi digestivi.

Per godersi appieno una giornata di mare mangiare sano è fondamentale.

Ad esempio non sono da preferire cibi fritti, pasta al forno, timballi, pizze e piatti elaborati; meglio optare per un piatto semplice e freddo e della buona frutta di stagione come spuntini.

Le regole fondamentali sono: non appesantirsi, fare attenzione ai colpi di sole e aspettare prima di fare il bagno in mare.

E le frittate ? Sono effettivamente molto comode e gustose da mangiare in spiaggia, tuttavia bisogna considerare che le uova tendono a provocare una digestione lunga.

> La verdura rimane l’opzione migliore per il pranzo sotto l’ombrellone.

> Le insalatone possono essere una buona idea.

> Se possibile optare per frutta e verdura estive da sbucciare al momento, come cetrioli o anguria. Tra la verdure sono consigliate anche lattuga, verza, carote, zucchine e fagiolini, mentre per la frutta d’estate c’è l’imbarazzo della scelta: albicocche, pesche, melone, prugne.

Vanno evitate inoltre le bibite gasate,  un concentrato di zuccheri e additivi chimici, e le granite con lo sciroppo. Vietati gli alcolici, anche se leggeri, birra, vino e cocktail, che affaticano il fegato e provocano disidratazione.

I commenti sono chiusi.